Meteo, è arrivata l'estate: caldo con picchi di 45 gradi

Meteo, è arrivata l'estate: caldo con picchi di 45 gradi

Meteo, è arrivata l'estate: caldo con picchi di 45 gradi

I prossimi giorni saranno caratterizzati da un'eccezionale ondata di caldo africano direttamente dal deserto del Sahara. Il transito di una saccatura depressionaria sul Centro Europa spianerà infatti la strada all'ingresso di deboli correnti più temperate tra ovest e nord-ovest dell'Italia, con il cuore dell'anticiclone africano che arretrerà il proprio baricentro più in basso. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che l'anticiclone africano si sta espandendo sull'Italia sempre con piu' potenza e saranno le temperature a risentirne di piu'.

Non solo, ma con l'accumulo del calore giorno dopo giorno si inizierà a soffrire anche la sera e in prima nottata, questo soprattutto nelle grandi città dove il rilascio di calore sarà più lento e andrà ad interagire con l'aumento dell'umidità relativa delle ore serali. Gran caldo anche sul resto d'Italia, in Toscana (37-38°C a Firenze), a Roma (35°C), Bologna e Ferrara (36°C), oltre i 34°C su tante città del Veneto, dell'Abruzzo, della Sardegna e sulla Lombardia orientale.

Il Sud sara' invece la zona d'Italia piu' bollente; in Sicilia sono attesi 45 C a Siracusa, in Calabria 40 C a Catanzaro e in Puglia 42-44 C tra Foggia e Bari. Al sud: tanto sole e caldo intenso.

Ondate anomale di calore sono previste in Sicilia, a Catania con livello di criticità 2 (arancione) sino a martedì e con livello 3 (rosso) per mercoledì 23 giugno.

Al nord: temporali su Val d'Aosta e rilievi piemontesi, sole altrove.

Anche nella prima parte della prossima settimana l'alta pressione garantirà sull'Italia giornate soleggiate e prevalentemente stabili, ma con il caldo che potrebbe tornare ad intensificarsi da Nord a Sud per una nuova risalita di aria calda sahariana. Lunedì 21. Al nord: qualche temporale su Val d'Aosta e alto Piemonte, sole altrove.

Al sud: caldo via via più intenso. Anche domenica temperature in lieve flessione al Sud e in Sicilia, dove comunque si farà sentire il caldo, in particolare tra la Calabria e la Sicilia, dove si potranno ancora toccare e localmente superare i 35 gradi.

Altre Notizie