Stop mascherine all'aperto, rinviata la decisione a settimana prossima

Niente mascherine all'aperto il piano del governo per un luglio free

Stop mascherine all'aperto, rinviata la decisione a settimana prossima

Il Comitato tecnico scientifico si riunirà pertanto la prossima settimana, per poi fornire una risposta al Governo.

Gradualmente si torna alla quasi normalità anche nei trasporti pubblici, dove in alcune Regioni bianche è stata allargata la capienza dei bus, passando dal 50% all'80%. E (anche in considerazione di provvedimenti simili annunciati in altre nazioni europee) è emersa la necessità di "stabilire modalità e termini della permanenza dell'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie all'aperto", come riferiscono i media d'oltre confine.

Anche Draghi ha annunciato che avrebbe chiesto un parere al Cts. Sembra certo che si potrà stare senza mascherina solo nei luoghi all'aperto e dove non ci sono rischi di assembramento perché, altrimenti, andrà sicuramente indossata. "Questo sarà l'ultimo weekend con l'obbligo" della mascherina all'aperto, ha detto il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez intervenendo a Barcellona al Cercle d'Economia.

Nei giorni scorsi la Francia ha scelto di eliminare l'obbligo, seguita subito dopo dalla Spagna. Tuttavia non è questa l'unica ipotesi in campo: c'è infatti chi sostiene che per abbandonare la mascherina sia necessario aspettare almeno fino al lunedì successivo, 5 luglio, alla luce del rischio varianti.

L'obbligo di mascherina all'aperto potrebbe venire meno quando tutto il Paese sarà in zona bianca.

I decessi sono 28 (ieri 35), per un totale di 127.253vittime dall'inizio dell'epidemia. I guariti sono 4.087, per un totale di 4.035.692. Gli attualmente positivi sono scesi a 89.150, i deceduti invece sono arrivati a quota 127.253 ma per fortuna da settimane salgono molto a rilento. In isolamento domiciliare si trovano 86.352 persone. Sul fronte delle regioni oggi si registrano due regioni prime con lo stesso numero di nuovi casi, 183: si tratta di Sicilia e Lombardia.

Altre Notizie