Meteo, 18 giugno con caldo intenso e afa sull'Italia

E imminente il CALDO estivo e sarà anche AFOSO

Meteo, 18 giugno con caldo intenso e afa sull'Italia

Quelle che prima erano ipotesi e previsioni circa una forte ondata di caldo in avvicinamento, ora sono ormai una certezza: l'Italia si appresta a vivere la più forte ondata di caldo degli ultimi anni, molto probabilmente più intensa di qualunque altra ondata di caldo arrivata nelle estati 2020, 2019 e 2018. Valori da primato anche le zone interne della Toscana e fino a 41 °C sulle zone interne di Sardegna e Sicilia. Nello specifico, sabato 19 e domenica 20 le città con bollino arancione saranno Bologna, Bolzano, Firenze, Perugia, Torino, Ancona, Campobasso, Palermo, Rieti, Roma e Verona.

Giovedì 17. Al nord: sole e caldo, ma temporali pomeridiani su Alpi, torinese e cuneese, in nottata sul Veneto.

Successivamente, il lento lavoro di erosione della depressione medesima ai danni del tessuto anticiclonico sul Mediterraneo, dovrebbe dare i suoi frutti (temporaleschi) sul finire del mese al nord e al centro. Al sud: sole ovunque.

Venerdì 18 giugno molte nubi al Nord con temporali al primo mattino, mentre nel fine settimana le temperature si alzeranno ulteriormente a causa dell'anticiclone africano che apporterà un'intensa ondata di calore.

Valori termici in graduale e costante aumento in questa seconda parte della settimana con il caldo che gradualmente investirà - in modo pesante - le regioni centro meridionali e le due isole maggiori. Al sud: soleggiato e caldo.

TEMPERATURE DOMENICA: tutti i valori massimi saranno sopra media con l'eccezione della costa ligure e in generale di tutte le zone costiere esposte ai venti dove ci sarà in ogni caso tanta afa.

Altre Notizie