Vaccini anti covid, dal 10 giugno prenotazione libera per tutti

Vaccini anti covid, dal 10 giugno prenotazione libera per tutti

Vaccini anti covid, dal 10 giugno prenotazione libera per tutti

Rigore e responsabilità sono quindi due parole d'ordine appropriate per ambedue gli attori: i cittadini fruitori e la "macchina sanitaria", composta certamente da chi organizza e gestisce tutta la filiera della campagna vaccinale, ma anche da tutti i professionisti sanitari che sono per il cittadino, un modello di riferimento che potenzialmente influenza le opinioni sul tema. E sancirà la cancellazione delle restrizioni relative alle fasce d'età: tutti gli italiani potranno così prenotare la vaccinazione anche se hanno meno di 40 anni.

Stando a quanto apprende 'Il Corriere della Sera', la circolare per stabilire tale cambio di rotta sarebbe già pronta e potrebbe essere diffusa il 10 giugno.

Le prossime settimane saranno impiegate allineare le regioni, in modo che nessuno tra più anziani e fragili resti indietro con la vaccinazione. A sole 12 ore dal via libera gli over 30 bresciani registrati sul portale di Regione Lombardia gestito da Poste erano già 25.869, pari al 18,1% della popolazione target.

E visto che per la fine di giugno si attende l'arrivo di 28 milioni di dosi, si pensa anche a una soluzione per la seconda dose in vacanza. I conti li ha fatti lo stesso Figliuolo intervenendo a Dimartedì su La7: "Sugli over 80, che è la categoria più a rischio, abbiamo vaccinato oltre il 90%, ne mancano all'appello 460 mila".

Altre Notizie