Finale Miami, è finita: colpo di scena Sinner

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

La partita si gioca oggi, ore 19 italiane, sul cemento dell'Hard Rock Stadium di Miami Gardens. Il 19enne tennista italiano arriva al big match per il titolo dopo aver battuto Baustista Agut (testa di serie numero 7 del torneo) giocando una gara perfetta in rimonta, che ha saputo ribaltare nel terzo set con colpi spettacolari (5-7, 6-4, 6-4). Favori del pronostico dalla parte di Sinner, che in caso di trionfo si ritroverebbe 14° nella graduatoria generale: "Non è il momento di festeggiare... ancora non è finita", le parole del tennista azzurro che svela anche un retroscena sull'amicizia con il prossimo avversario.

Sarà Hubert Hurkacz (ATP 37) a sfidare l'italiano Jannik Sinner (31) nella finalissima del Masters 1000 di Miami.

L'incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e Now TV. Importante balzo in avanti per quello che riguarda la classifica ATP per l'italiano che sarà numero 16 del mondo. Per il 24enne si tratta della seconda finale di un Masters 1000, la prima però in singolare (aveva già disputato e vinto il doppio di Parigi del novembre scorso).

Un match per compiere un altro passo nella storia del tennis. È in buona compagnia... prima di lui ci riuscirono Andre Agassi, Rafael Nadal e Novak Djokovic.

Il fatto che sia la prima finale 1000 non credo che possa influenzare in qualche modo il gioco dei due che hanno dimostrato in questa settimana di essere solidi e glaciali.

Altre Notizie