Coronavirus in Lombardia, oggi quasi 4000 casi e quasi 100 morti

In Lombardia somministrato il 77,3% dei vaccini disponibili

Coronavirus: altri 97 morti in Lombardia, superata quota 31mila

Questa la situazione del contagio in Lombardia nella seconda Pasqua vissuta in lockdown e con la campagna vaccinale che sta per entrare nella fase clou e che prosegue senza sosta. A fronte di 57.421 tamponi effettuati, sono 3.941 i nuovi positivi (6.8 per cento dei tamponi eseguiti; ieri 7.6 per cento). Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall'elaborazione dei tamponi. In provincia di Varese si registra una frenata nei contagi giornalieri, come capita abitualmente nel fine settimana: sono stati 164 i nuovi casi positivi accertati nelle ultime 24 ore, per un totale di quasi 2500 contagi negli ultimi 6 giorni, un trend sostanzialmente stabile rispetto alla scorsa settimana. Dopo le 97 vittime di ieri, oggi la regione ha segnalato 74 morti Covid, per un totale di 31.130 decessi da inizio emergenza. Infine i guariti e dimessi, che nelle ultime 24 ore sono aumentati di 3.090 unità, per un totale di 625.949 guariti sin dall'inizio della pandemia.

L'andamento di questi dati migliori dovrà essere confermato venerdì prossimo, giorno in cui sarà presa la decisione sul passaggio-cambiamento di "zona" in tutta la Lombardia.

Calano di 43 unità i ricoveri nei reparti ordinari, ora quota 6.600, mentre cinque persone in più sono state ricoverate in terapia intensiva, ora 862.

Altre Notizie