Coronavirus, nuova variante scoperta in Italia: "Un mix tra nigeriana e inglese"

I dati sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornati al 3 aprile 2021

Coronavirus, 110mila morti in Italia dall’inizio della pandemia

Dei 2.127 nuovi casi, gli asintomatici sono 799 (37,6%).

Si tratta della sede italiana del gruppo internazionale Cerba HealthCare che è dedicato proprio alla diagnostica ambulatoriale con laboratori analisi che sono presenti in sedici nazioni con ben 750 laboratori operativi e circa 35 milioni di pazienti ogni anno.

E' ancora emergenza in Italia a causa del Covid-19 e anche i numeri di oggi sabato 3 aprile non sono per nulla positivi.

I decessi odierni sono 376 (ieri sono stati +481), per un totale di 110mila 704 vittime. Gli attualmente positivi sono 564.855, 426 in meno rispetto a ieri.

Il report della Regione segnala oggi 656 nuovi contagiati a Brescia e provincia contro i 613 di giovedì (mercoledì 570, martedì 431, lunedì 346, domenica 601, sabato 941 e venerdì scorso 696). I nuovi positivi in Lombardia sono 4.132, di cui 197 debolmente positivi.

Sono 21.932 i nuovi casi di Covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Italia dopo aver analizzato 331.154 tamponi.

Per quanto riguarda le altre province, Milano 1.117, Bergamo 349, Brescia 547, Como 250, Lecco 124, Lodi 74, Mantova 219, Monza e Brianza 308, Pavia 181, Sondrio 74 e Varese 633. Sale così a 3milioni 650mila 247 il numero di persone che hanno contratto il virus (compresi guariti e morti) dall'inizio dell'epidemia. Il tasso di positività è sceso al 5,9%, ieri era al 6,6%. Le Regioni con più casi sono Lombardia 3.941, Campania 2.057, Puglia 2.044, Piemonte1.942, Lazio 1.918, Emilia Romagna 1.830, Toscana 1.640 e Veneto 1.567.

Altre Notizie