Covid: Oms, non ci sarà immunità di gregge quest’anno

Covid: Pechino, in 500mila tornano in lockdown

Perché l’OMS dice che nel 2021 non ci sarà immunità di gregge contro il coronavirus

Quest'ultimo ha inoltre dichiarato che, basandosi sulle conoscenze acquisite finora, questo rappresenta lo scenario migliore conseguente all'introduzione del vaccino anti-Covid. Lo ha ribadito un alto funzionario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Nonostante i vaccini, l'immunità di gregge per il Covid-19 non sarà raggiunta nel 2021. Questa è la previsione dell'Oms.

Swaminathan ha elogiato gli "incredibili progressi" compiuti dai ricercatori per sviluppare vaccini sicuri ed efficaci a una velocità senza precedenti, invitando le persone ad essere "un po' pazienti", dal momento che la distribuzione "richiederà tempo", in considerazione che la scala di produzione di dosi è di miliardi. Lo hanno affermato lunedì diversi esperti interpellati da Reuters, che rilevano l'accesso limitato per i paesi poveri, la non piena fiducia da parte dell'opinione pubblica e potenziali mutazioni del virus.

"Il sistema policromatico utilizzato fino ad adesso - ha spiegato Galli - ha funzionato in maniera molto limitata", anzi "mi sentirei di dire non ha funzionato se è vero come è vero che quelle peggio messe sono attualmente le Regioni che sono sempre state più o meno gialle".

Altre Notizie