Regione, Salvini non si sbilancia sul rimpasto: la Lombardia deve correre

Toti e Salvini

Toti e Salvini

Parlando di fondi ha inoltre annunciato che la regione Lombardia investirà 4 miliardi in lavoro e sostegno alle imprese per finanziare il rilancio e la ripartenza. "Anche come Lega porteremo in Regione Lombardia qualcuno che ha coperto incarichi di Governo nei mesi scorsi".

La scelta del dispositivo di protezione, su cui era stampata la foto di uno dei protagonisti del Pool antimafia istituito da Rocco Chinnici, è diventata un caso.

A stretto giro arriva la replica del leader della Lega. Se così fosse, ripeto, la via maestra è andare a elezioni anticipate.

Sul Quirinale aggiunge: "L'unica cosa che posso dire è quanto sia triste vedere il Pd e i Cinque stelle che pensano d'impossessarsi anche del Quirinale, come se fosse una cosa loro e non un ruolo di garanzia per tutti gli italiani". Alcune parti civili hanno chiesto l'acquisizione della deposizione dell'ex ministro della Difesa Trenta, che è stata citata a Catania. Se si votasse oggi, il M5S conquisterebbe il 14,4% dei voti, un risultato decisamente scadente se consideriamo il consenso ottenuto dai pentastellati nella tornata elettorale del 4 marzo 2018, quando venne sfiorato il 33%. Lo ha annunciato Matteo Salvini intervistato da Lucia Annunziata, durante la trasmissione Mezz'ora in più in onda la domenica pomeriggio su Raitre. Indossare quella mascherina è profondamente offensivo per altri motivi.

Insomma la circostanza per cui Salvini si trovava a Palermo non è di poco conto.

"Salvini in via D'Amelio?". Sicuro ormai l'arrivo dell'ex ministro del governo gialloverde Alessandra Locatelli, che anche in Lombardia si occuperà di Famiglia, politiche sociali e disabilità al posto di Silvia Piani, mentre per il codognese Guido Guidesi, che lascerà il Parlamento, si profila la guida di un 'super assessorato' che oltre allo Sviluppo economico comprenderebbe anche le deleghe al Recovery fund e ai ristori. Io lo ripeto: "se non sono in grado di governare, si facciano da parte, noi siamo pronti, abbiamo già una squadra pronta". Non mi pare rispettoso.

Matteo Salvini continua a far discutere, questa volta a destare scalpore è la mascherina indossata dal leader della Lega, raffigurante l'immagine di Paolo Borsellino.

Nemmeno dopo l'assalto a Capitol Hill, avvenuto il 6 gennaio, due giorni prima della 'photo opportunity', Matteo Salvini ha ammesso il nesso tra le violenze e le responsabilità del Tycoon. Detto questo, ho stima per il presidente Mattarella.

Altre Notizie