Apre Primark a Roma: maxi fila davanti lo store

Primark Roma

Primark apre a Roma: la polemica per gli assembramenti

Il Maximo doveva essere inaugurato a maggio, ma il Covid ha costretto a rimandare l'apertura nel giorno del 'Black Friday'.

Il nuovo negozio di Primark a Roma ha una superficie commerciale di oltre 4.600 metri quadrati e offre le ultime novità dedicate a moda donna, uomo e bambino, inclusi calzature, accessori, biancheria intima e per la casa e beauty. "Aspettavo questo evento da circa tre anni", racconta una persona in fila. Interviene contestando la linea tenuta dal Campidoglio anche la consigliera ex M5s, ora al Gruppo Misto, Cristina Grancio: "Una mozione alla quale mi sono rifiutata di partecipare ha permesso l'apertura del Maximo nonostante non avesse realizzato le opere pubbliche previste". Mettendo da parte la paura di assembramenti e, di conseguenza, del Coronavirus.

Lo ha detto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato nel corso del punto stampa sulla situazione sanitaria nel Lazio. "E' un errore molto grave".

Bene, davanti alla Primark ci sono centinaia di migliaia di persone in coda per entrare...una coda lunghissima che si sviluppa lungo tutta la galleria commerciale.

Primark Roma
Folla per entrare e da Primark parte "Grazie Roma" a tutto volume

L'affondo della Regione arriva proprio mentre il direttore del neonato shopping center gongola per i numeri registrati ieri.

Ma cosa vende Primark, uno dei negozi più attesi dai romani in occasione dell'inaugurazione del nuovo centro commerciale? La speranza è che le norme di sicurezza messe in atto e la responsabilità dei clienti eviti il peggio.

Per la prima volta il Lazio passa da rischio alto a moderato. "Perché - ha sottolineato l'esponente della giunta di Nicola Zingaretti - creare questi assembramenti è mettere benzina nel motore del virus".

Altre Notizie