Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, caos dietro le quinte a Ballando

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro verso la finale di domani sera: “Sei forte amore”

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro confessano tutto: è amore?

Prossima volta prima di parlare sciacquatevi la bocca... Per quanto riguarda te ed Elisa non ho mai creduto ci fosse un qualcosa di voi a di fuori del ballo. Parole che nascondono una frecciatina indirizzata alla collega?

I vincitori sono Gilles Rocca e Lucrezia Lando ma in tantissimi si aspettavano che il podio lo avrebbe conquistato la coppia Elisa Isoardi Raimondo Todaro che, invece, si è dovuta accontentare solo del quarto posto che non ha assolutamente accettato tanto che la Isoardi, in modo poco sportivo, ha lanciato a terra la medaglia. Chi avrebbe dovuto scegliere? Tu sei un professionista, dovresti saperlo.

Il botta e risposta tra Paolo Conticini e Raimondo Todaro si è concluso, almeno per ora, con la replica dell'attore che sempre su Instagram ha scritto un lungo post.

La finale di Ballando con le Stelle non sarebbe andata poi così bene per Elisa Isoardi che ha subito colto l'occasione per lanciare una frecciatina? La chiave di tutto, comunque sia, è da ricondurre a Raimondo Todaro che ha fatto in modo che la conduttrice potesse anche tornare a vedere in lei delle cose che, forse, per diverso tempo aveva preferito non guardare attentamente.

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro sono stati eliminati da "Ballando con le stelle" nella seconda manche della gara, che prevedeva una sfida contro Paolo Conticini e Veera Kinnunen, a un passo dalla finalissima.

Non si parla più della delusione della coppia, della finale a cui non sono riusciti ad arrivare, Elisa Isoardi non può che ringraziare il suo maestro di danza: "E' un uomo meraviglioso, un uomo innanzitutto e prima ancora è un papà pazzesco, devoto a Jasmine".

"Sono stato molto contento di avere fatto questo percorso". Si vedeva lontano chilometri che non c'era proprio niente. Ho cercato di essere il più semplice possibile - senza inventarmi niente, nessuna storia d'amore, nessuno scoop, niente di niente - e di mettere in pista quello che imparavo con Veera, che fra l'altro è stata una maestra meravigliosa.

Altre Notizie