Guendalina Tavassi come Diletta Leotta, hackerata scoppia a piangere

Guendalina Tavassi: “Mi hanno hackerato il telefono c’erano dei video spinti con mio marito”

Guendalina Tavassi, hakerato il profilo Instagram, diffusi i VIDEO- FOTO

Tanti inoltre i messaggi di sostegno e di solidarietà rivolti alla l'ex concorrente del Grande Fratello dai numerosi follower e dagli amici, che lei stessa ha voluto ringraziare pubblicamente.

Guendalina Tavassi ha appena comunicato su Instagram tramite delle stories piuttosto concitate che le è stato hackerato il telefono.

Gli hacker avrebbero diffuso delle foto e dei video privati intimi di Guendalina e di suo marito; in pochi minuti sarebbero stati visti e condivisi da un grandissimo numero di persone.

"Ragazzi sto andando dalla Polizia... devo fare i nomi di chi ha scaricato questi miei video privati per risalire a chi mi ha rubato l'account iCloud". "Comunque sono una mamma, ho dei figli, un marito e queste cose sono private, di vita privata di ogni persona e questa è veramente oltre che illegale, che va a rovinare la vita delle persone", ha detto sui social.

Guendalina Tavassi vittima di revenge p***.

Quanto successo alla Tavassi riporta alla mente la vicenda di Diletta Leotta che circa 5 anni fa divenne virale in Italia, ma anche all'estero e che ha reso difficile la vita alla conduttrice. E poi Guendalina scoppia a piangere in diretta. "Ma ho dovuto denunciare, perché io sono una mamma, è una cosa orribile" dice tra le lacrime la ex gieffina, visibilmente disperata per l'accaduto.

Altre Notizie