Shakhtar Donetsk, Dentinho: "Preparati per la gara con l'Inter"

Champions: Conte 'Inter deve stare attenta, Shaktar è forte'

Shakhtar-Inter, le formazioni e dove vederla: torna Barella dall’inizio

"Non hanno vinto a caso a Madrid, servirà grandissima attenzione e ci giocheremo la partita con le nostre armi contro una realtà europea, a cui faccio i complimenti perché trovano sempre giocatori forti". Quanto tu vinci alla fine la vittoria nelle competizioni ti porta a ritagliarti quel posto tra i migliori.

In conferenza stampa alla vigilia della gara con l'Inter, Dentinho dello Shakhtar ha parlato della sfida ai nerazzurri, partita che può già decidere una classifica importante nel girone. Scorsa stagione abbiamo fatto un bel percorso, adesso possiamo fare lo stesso.

Quando potrà rientrare? Quasi sicuramente ci sarà il prossimo 31 ottobre, in occasione della gara di campionato con il Parma. L'anno scorso abbiamo battuto l'Atalanta che gioca con questo modulo. Bisogna continuare sul discorso di mentalità di fare la partita, di aggredire, di difendere alto, a volte ci esce di più altre meno ma la mentalità che voglio dai ragazzi è questa. Saranno loro gli esterni che avranno il compito di lavorare ai fianchi lo Shakhtar nel modulo 3-4-1-2 che vedrà Brozovic e Vidal nel cuore della mediana e Barella avanzato in posizione di trequartista alle spalle di Lukaku e Lautaro Martinez. Dobbiamo essere attenti, affrontiamo una squadra forte.

Altre Notizie