Roberto Insigne: mi dispiace aver segnato contro mio fratello

Lorenzo Insigne

Il siparietto tra Roberto e Lorenzo Insigne: "Gli ho detto una cosa rivolta anche a mamma"

"Il Napoli non ha creduto in me!"

Quanto accaduto nel derby campano assume per la Serie A anche un valore storico in quanto non accadeva da ben 70 anni che due fratelli segnassero nella stessa partita del massimo campionato italiano di calcio. "Cosa ho detto a mio fratello, Roberto? - dice Lorenzo Insigne a Dazn - Gli ho detto che ho fatto gol col suo piede, ossia il sinistro ma stavo scherzando".

Insigne. L'attaccante di Frattamaggiore invece contro il Benevento ha collezionato la sua presenza numero 273 con la maglia del Napoli in Serie A e in tutti i campionati, raggiungendo al quinto posto di queste due speciali classifiche Gramaglia.

"Sono molto contento di aver fatto gol contro il Napoli, una società in cui sono cresciuto ma che non ha creduto in me". E' stata una mia esultanza liberatoria e non contro i napoletani. Se mi è venuto da mandarlo a quel paese?

Altre Notizie