Gp di Aragon Vince Rins davanti a Marquez

Rins in sella alla sua Suzuki

Rins in sella alla sua Suzuki

Da quanto visto nei giorni scorsi era difficile pronosticare le difficoltà Yamaha, ed avere invece Alex Rins ed Alex Márquez letteralmente inarrestabili nel GP ad Aragón. Quartararo crolla con un problema all'anteriore, lontane le Ducati ufficiali.

Lo spagnolo Alex Rins in sella alla Suzuki ha vinto il motogp di Aragon, decima prova del mondiale 2020. Nel box Suzuki l'umore è alle stelle e questo si riflette tanto sul rendimento dei piloti, che continuano nella striscia di risultati positivi che ha subito uno stop solamente nelle condizioni particolari di Le Mans.

A vincere è stato Alex Rins, che ha portato la Suzuki #42 sul gradino più alto del podio dopo aver resistito agli attacchi di un indemoniato Alex Marquez, che sembra lontano parente di quello visto ad inizio stagione e che stavolta ha sfiorato la vittoria, per lui come detto secondo podio consecutivo dopo quello del Gran Premio di Francia.

Sesto posto per Franco Morbidelli dietro a Vinales e Nakagami, settimo per Andrea Dovizioso che dopo la sfuriata di ieri ha trovato le giuste motivazioni per approfittare del passo falso di Quartararo e portarsi a -15 dal Mir. Chiudono la Top10 Crutchlow, Miller e Zarco.

Domenica fantastica per Joan Mir che per la prima volta, a 23 anni, guarda tutti dall'alto del primo posto in classifica Mondiale.

Altre Notizie