Gattuso in conferenza: "Juve? Abbiamo fatto di tutto per partire, siamo arrabbiati"

Dinamo Kiev-Juve probabili formazioni Verbic affronta la coppia Morata-Dybala

Juventus-Napoli, Elsa Fornero attacca Agnelli: che critica per il 3-0

"Potevamo evitarlo, ma ci sta, l'importante è che ci sia organizzazione nel tenere il campo, poi lo sappiamo che abbiamo qualità, anche i centrocampisti si sono comportati bene, la squadra mi sta piacendo". Volevamo partire tutti, anche la società era d'accordo. "Sono arrabbiato con chi non ci ha fatto partire". Abbiamo messo in campo una grande mentalità e una grande determinazione. Se questo successo può essere la svolta nel campionato? "Sono stato zitto per il covid, non i social, sono all'antica, ma posso dire che siamo arrabbiati". Mi è piaciuta l'interpretazione, anche nella riconquista palla in alto.

"Koulibaly è ritrovato, l'anno scorso ha avuto infortuni, è tornato devastante". Gli azzurri schiantano 4-1 l'Atalanta segnando il poker nel primo tempo. Ora dobbiamo pensare a cosa non siamo riusciti a fare e interpretare questa sconfitta come un campanello d'allarme.

Incontreremo il Midtjylland in Champions, una squadra che corre molto. Abbiamo sofferto, preso dei gol evitabili in pochi minuti. Troppi gol subiti? Io non l'ho mai detto che lotteremo per lo Scudetto. Ho sempre detto che dobbiamo giocare e che vedremo strada facendo. "Oggi abbiamo avuto dei problemi globali".

Altre Notizie