Italia. Coronavirus: contagi registrati 7.332, tamponi effettuati 152.196

Coronavirus i dati nazionali del 14 ottobre 7.332 nuovi positivi su 152.196 test. 43 decessi

Torretta, nuovi contagi covid-19. Positivo anche un insegnante.

Salgono a 62 il numero di persone in terapia intensiva. I guariti complessivi sono invece 561. Il numero più elevato di nuovi contagi mai registrato risaliva infatti al 21 marzo scorso (6.557).

A parlare dell'eventualità di una chiusura per Natale era stato l'infettivologo Andrea Crisanti, dell'Università di Padova: "Credo che un lockdown a Natale sia nell'ordine delle cose: si potrebbe resettare il sistema, abbassare la trasmissione del virus e aumentare il contact tracing".

Di questi oltre 7mila nuovi positivi in sole 24 ore, 1.844 sono stati registrati nella sola Lombardia dove l'epidemia diventa sempre più veloce di giorno in giorno. Con 29.048 tamponi effettuati sono 1.844 i nuovi positivi al Covid-19, di questi 1.032 a Milano e provincia, di cui 504 in città. Sotto i cento casi giornalieri solo 4 regioni (Calabria, Val d'Aosta, Basilicata e Molise), nessuna a contagio zero. Altrettanti (14) i residenti positivi.

La regione in testa alla classifica per maggior numero di positivi registrati è la Lombardia con 1844 casi.

La Commissione Straordinaria informa la Cittadinanza di aver ricevuto comunicazione, dalle competenti autorità sanitarie, circa la positività al coronavirus di alcuni soggetti (tra cui, un docente del locale Istituto Comprensivo) che, in questo momento, si trovano in isolamento.

Il totale complessivo dei dimessi/guariti è di 244.065 (+2.037) mentre sono 92.445 gli attualmente positivi (+5.252).

Altre Notizie