Covid, un medico: "Il vaccino antinfluenzale lo rinforza"

Dottor Delicati, appello ai colleghi: «Attenzione prima di vaccinare» – Video

Covid, un medico: “Il vaccino antinfluenzale lo rinforza”

A loro non sconsiglia direttamente il vaccino ma li mette in guardia.

"Secondo gli americani ci sarebbe una stretta correlazione tra il beta coronavirus e il vaccino antinfluenzale". Delicati ha voluto fare un invito per la prossima vaccinazione antinfluenzale.

In particolare il lavoro dell'esercito americano ha indicato l'aumento del rischio del 36% di contrarre il coronavirus nei soggetti che hanno avuto il vaccino antinfluenzale.

Il medico, non riuscendo a parlare con i dirigenti della sua Asl, ha deciso di registrare il video per sensibilizzare i cittadini sui rischi. Come se non bastasse, alla luce di alcune parole pronunciate via social dal dottore, viste come paradigmi del negazionismo Covid, oltre all'attacco nei confronti del vaccino antinfluenzale, pare, come riporta l'HuffPost sia già in corso un'indagine dei carabinieri dei Nas. "Saremmo anche punibili penalmente". La definisce infatti una "pseudo-pandemia pilotata e pianificata".

A detta del dottor Giuseppe Delicati, il vaccino antinfluenzale rinforzerebbe il Covid.

Infatti non si tratta di un vaccino a virus attenuato come l'antinfluenzale ma è basato su frammenti di RNA che "vanno a combinarsi con il nostro DNA trasformandoci in organismi transgenici".

Altre Notizie