Monza, Boateng: "A Galliani e Berlusconi non si può dire di no"

Boateng Monza- ufficiale

Calciomercato Monza, dopo Boateng Galliani annuncia il nuovo colpo

Kevin-Prince Boateng riparte dal Monza e lo fa con il solito entusiasmo.

"Monza la sfida più difficile della mia carriera, sicuramente". Quando mi hanno chiamato Galliani e Berlusconi, che conosco da dieci anni, ho accettato subito. Che ha spiegato le sue ragioni personali: "Potevo rimanere a Firenze, ma sono abituato alle pressioni e voglio aiutare la squadra a raggiungere l'obiettivo di inizio anno".

Trequartista o falso nueve poco importa, il ghanese è pronto a ogni evenienza pur di contribuire alla causa del Monza: "Mi piace l'idea di calcio di mister Brocchi. A fine settimana vedremo come starò e deciderà l'allenatore".

Nella giornata di ieri, l'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani ha presentato il nuovo acquisto del club brianzolo: Kevin Prince Boateng. Ho fatto un'offerta per un altro giocatore, che sarebbe il nostro tredicesimo colpo. "Posso soltanto dire che è straniero e comunitario". Basterebbe la goal line technology per superare questo problema e domani andrò in assemblea a parlarne. "Se c'è una difficoltà per gli arbitri di Serie A che dirigono in Serie B essendo abituati alla Var?"

Altre Notizie