Da stamane oltre 5,6 milioni di studenti torneranno a scuola

Novità- Daily tampton

Scuole, è completo il piano di ritorno in classe. Ecco le date di "Fermi", "Linares" e "Giorgio"

Oggi io ricordo come una bellissima esperienza di vita quei giorni di scuola e non quelli comodi e uguali in aule calde, coi parquet che profumavano di cera e le bambine con le divise ben stirate...

Le scuole francesi, infatti, sono state tra le prime ad introdurre questa novità con l'impegno stimato di produrne 100.000 per la fine del mese; queste saranno "trasparenti, riutilizzabili, lavabili 25 volte a 60 gradi" come ha dichiarato all'ANSA il Segretario di Stato alla disabilità Sophie Cluzel.

Quasi tre ore di colloquio venerdi pomeriggio tra un paio di docenti delle Scuole Medie e una sessantina di famiglie che da lunedi manderanno i loro figli a Scuola a Rivarolo del Re.

A Verona non sono ancora stati chiariti alcuni aspetti del trasporto scolastico. Dalle segnalazioni rileviamo inoltre che non sono ancora disponibili le mascherine da fornire a tutta la comunità scolastica tanto da costringere i dirigenti a chiedere alle famiglie l'acquisto dei dispositivi di protezione.

È indispensabile per mantenere la prevenzione anti-Covid-19 (insieme al distanziamento sociale) e la conosciamo sottoforma di chirurgica monouso, FFP2 oppure in tessuto lavabile dalle mille fantasie; addirittura i perfezionisti l'abbinano all'intero outfit...

Quindi con la nuova arrivata niente più rischi di incomprensioni. E la maestra quando insegnava ad una classe, alle altre dava da scrivere, ma tutti si ascoltava con un orecchio anche le altre lezioni con quella voglia di imparare; spesso mentre lei spiegava, per non distrarla erano i più grandicelli ad aiutare i più piccoli...

La Regione Liguria ha anche attivato presso l'Istituto Gaslini il numero verde 800.936.660 attraverso il quale esperti dell'ospedale pediatrico sono a disposizione sia della famiglia dell'alunno risultato positivo sia delle famiglie dei contatti stretti, tra cui i suoi compagni di classe, proprio per valutare ogni situazione e non lasciare i genitori da soli per il periodo della quarantena, previsto dalle disposizioni nazionali. Sostienici con una donazione.

Altre Notizie