Zola: "È normale che Conte voglia Kanté, ti cambia completamente la squadra"

Parma Coronavirus

Zola: "È normale che Conte voglia Kanté, ti cambia completamente la squadra"

I Blues sono disposti a valutare la cessione del francese, ma hanno fissato il prezzo di 50 milioni per il suo cartellino e non intendono scendere di un euro.

Rafforzare il centrocampo per provare a colmare definitivamente il gap con la Juventus. E' questo uno dei grandi obiettivi dell'Inter.

Secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport' il campione transalpino piace moltissimo ad Antonio Conte (l'ha già allenato ai tempi del Chelsea), ma per riuscire ad arrivare alla sua firma servirà un sacrificio importante.

Kante è pronto ad iniziare una nuova esperienza lontano da Londra, ma di certo non farà nulla per forzare la mano al Chelsea. Il nodo, piuttosto, è arrivare alla benedetta quota 50, in ragione di una politica finanziaria imposta da Suning che ha chiesto di investire sul mercato solo una volta aver ceduto e sfoltito l'organico. Tra gli elementi della sua rosa che è pronto a salutare c'è anche Marcelo Brozovic, che intanto è finito nel mirino del Monaco. Per ora offerte vere e proprie per il croato non ne sono arrivate, ma intanto l'interesse c'è. Gli altri nerazzurri, pronti all'addio, invece, potrebbero essere Skriniar ed Eriksen, che sarebbero ormai da tempo entrambi nel mirino delle big d'Europa.

"È comprensibile che Conte punti tutto su Kanté, perché è un calciatore che cambia volto a una squadra". Dopo il no da parte dei londinesi alla proposta di prestito con diritto di riscatto per Emerson Palmieri: i nerazzurri sono dunque tornati sullo spagnolo.

Altre Notizie