Coronavirus, è positivo il cardinale Tagle

Coronavirus, è positivo il cardinale Tagle

Coronavirus, è positivo il cardinale Tagle

Manila - E risultato positivo al Covid Luis Antonio Tagle, presidente di Caritas internazionale e prefetto per la congregazione per l'evangelizzazione dei popoli. "Sua Eminenza - viene specificato - non presenta sintomi e resterà in isolamento fiduciario nelle Filippine, dove si trova".

Luis Antonio Tagle, classe 1957, è considerato uno dei maggiori teologi asiatici.

Resta sotto osservazione anche il Segretario di Stato, il Cardinale Parolin che lo scorso venerdì 4 settembre, si era recato a Beirut, ma per ora tutto è nella norma e non risulta esser positivo, nonostante, al momento della sua visita in Libano, il ministro degli esteri libanese era risultato positivo al virus. Nel frattempo, fa ancora sapere il portavoce del Vaticano, parlando della positività al coronavirus del cardinale Tagle, "si sta procedendo alle verifiche necessarie tra quanti sono entrati in contatto con il cardinale nei giorni scorsi".

Il cardinale, che tuttora risiede nell'arcipelago e non nella casa della Pontificia Università Urbaniana che spetta al prefetto del suo Dicastero, non avrebbe svolto molto incontri durante il suo periodo a Roma.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Altre Notizie