F1: Leclerc si ribella sui social, io non sono un razzista

Racing Point vicina a Vettel

Racing Point

Il settimo posto del monegasco ottenuto con le soft non è certamente da incorniciare, visto che si è preso 1.2 secondi da Hamilton, il quale ha fatto segnare il tempo più veloce della giornata con le medie.

Il secondo venerdì di Silverstone è stato dedicato da parte della Ferrari alla messa a punto delle SF1000 dopo aver analizzato i dati raccolti nel GP della settimana passata, ma anche alla comprensione delle gomme, in questo weekend di uno step più morbide rispetto a quelle usate meno di 7 giorni or sono.

Con i giornalisti a Silverstone ha cercato di essere vago sia sulla Red Bull che sulla Racing Point, ma non si è messo fuori dal circus iridato Seb, che vuole trovare un sedile anche nel 2021. Con quest'ultimo tipo di pneumatici siamo un po' troppo lenti, il che per noi è insolito. Il bilanciamento della macchina è abbastanza buono, è solo la prestazione generale con gomma gialla che non è buona come speravamo. Nonostante il problema riscontrato al motore, il tedesco è fiducioso sulle possibili migliorie da fare.

"Oggi abbiamo provato un po' di soluzioni sulla vettura e in generale mi sono sentito meglio in macchina, anche se non siamo molto competitivi al momento".

"Le gomme Soft sulla nostra macchina durano un giro, poi la situazione si complica parecchio". Ci sono delle aree chiave nelle quali dobbiamo migliorare.

Infine ha aggiunto: "Per quanto riguarda il motore la rottura è stata improvvisa".

In particolare, ha voluto sottolineare che il suo comportamento, così come alcune frasi interpretate in senso negativo, non significano, in alcun modo, che non condivida la battaglia contro un tema sociale così importante e, purtroppo, ancora più attuale che mai.

Altre Notizie