Seconda operazione per Marquez: salterà il GP di Brno

Valentino Rossi MotoGP

Seconda operazione per Marquez: salterà il GP di Brno

Si tratta del collaudatore Stefan Bradl, campione del mondo della Moto2 nel 2011 e pilota di grande esperienza (30 anni). Una frattura all'omero non si può recuperare in soli 5 giorni e anche il fenomeno di Cervera se n'è accorto.

"Dovrò adattarmi in fretta alla moto, ma sono in forma visto che ho guidato recentemente in Superbike", ha concluso il centauro tedesco. La prima operazione ha avuto esito positivo, ma non erano previsti problemi sulla piastra di titanio: si è resa necessaria la rimozione e una nuova fissazione. La placca di titanio posizionata si è rivelata non adeguata per sopportare tale stress e ieri si è reso necessario un altro intervento.

Il Mondiale di Marc Mrquez, nel senso di caccia al titolo della MotoGP, rischia di essere già finito.

Qui di sotto vi riportiamo le dichiarazioni del dott.

Marc Marquez è stato operato di nuovo all'omero. Non ci resta che attendere ulteriori notizie. Il pilota non ha avvertito dolore in questo periodo, ha seguito i consigli medici e ha assecondato le sensazioni del suo corpo. Un accumulo di stress nell'area operata ha causato alcuni danni alla placca, così oggi la placca di titanio è stata rimossa e sostituita da un nuovo fissaggio.

Lo stress subito nel giro di una sola settimana dalla caduta di Jerez, tuttavia, gli costerà molto caro: a quanto pare la placca inserita per ridurre la frattura dell'omero destro ha subito una rottura subito dopo il suo forfait andaluso e questo lo ha costretto a sottoporsi a un secondo intervento per ripristinare la condizione del suo braccio. "Ora dobbiamo aspettare 48 ore per capire quali sono i tempi di recupero".

Altre Notizie