Basket, tragedia a Belgrado: morto l'ex Stella Rossa Michael Ojo - Sportmediaset

Basket, tragedia a Belgrado: morto l'ex Stella Rossa Michael Ojo - Sportmediaset

Basket, tragedia a Belgrado: morto l'ex Stella Rossa Michael Ojo - Sportmediaset

Il cestista nigeriano Michael Ojo è morto oggi a Belgrado a causa di un arresto cardiaco durante un allenamento individuale.

Da quanto riportano i media serbi, Ojo era guarito dal coronavirus e da circa un mese era tornato ad allenarsi. "L'ultimo saluto al grande rivale", il tweet del Partizan Belgrado. Il ragazzo è stato soccorso dai medici che non sono riusciti a rianimarlo. "La morte improvvisa e scioccante di Michael Ojo ha colpito profondamente tutti: giocatori, allenatori, dirigenti e il consiglio di amministrazione del club", conclude la nota sul sito ufficiale dell'ex società di Ojo. La Stella Rossa ha reso omaggio a questo "gigante allegro". Anche l'EuroLega ha dedicato un messaggio allo sfortunato giocatore, con tanto di condoglianze per i suoi parenti e amici più stretti.

Michael Ojo, nato il 5 gennaio del 1993 a Lagos, in Nigeria, e statunitense d'adozione, in forza alla squadra serba dal 2018, era stato rilasciato dalla società alla fine di questa stagione ed era alla ricerca di un nuovo ingaggio in Europa. Dopo l'esordio tra i professionisti con l'FMP Belgrado, è arrivato il passaggio alla Stella Rossa dove ha vinto un campionato, una Lega adriatica e una Supercoppa di Lega.

Altre Notizie