Alitalia, Napoli-Milano: da domani collegamenti raddoppiati

Aeroporti da domani più voli Alitalia da Brindisi per Roma e Milano

Alitalia, Napoli-Milano: da domani collegamenti raddoppiati

Da oggi Alitalia riprende a pieno ritmo le operazioni sull'aeroporto di Milano Linate collegando il city airport milanese, nel rispetto del limite ai movimenti orari deciso dalle Autorità, a 23 destinazioni nazionali e internazionali.

Con 1.030 voli settimanali da Roma, verso 48 destinazioni domestiche e internazionali, e più di 700 collegamenti dagli aeroporti di Milano, per 23 rotte nazionali e verso l'estero, Alitalia arricchisce e completa da domani il suo ventaglio di offerte per l'agosto 2020.

Sulla rotta Brindisi-Roma, Alitalia aggiungerà ai servizi già operativi un volo che partirà da Brindisi alle ore 11:15, mentre il collegamento addizionale da Fiumicino decollerà alle ore 9:20.

La Compagnia aveva riavviato una parte delle attività su Linate dal 24 luglio, operando i collegamenti della Continuità Territoriale con i tre aeroporti sardi di Cagliari, Alghero e Olbia.

Domenica 2 agosto ripartiranno i voli da Roma verso Malaga e Il Cairo (6 servizi alla settimana su entrambi gli scali), oltre ai collegamenti stagionali estivi per Corfù e Cefalonia (4 servizi alla settimana con ciascun aeroporto). Da domani, 1 agosto, la Compagnia aumenterà le frequenze fra Catania e Milano (da 8 a 12 al giorno, fra andate e ritorni), i servizi stagionali estivi da Pantelleria e da Lampedusa per Roma Fiumicino (da 4 a 6 voli alla settimana su entrambe le tratte) e quelli fra Lampedusa e Milano (da 2 a 4 voli settimanali).

Con questi ultimi incrementi di frequenze, nel mese di agosto Alitalia offrirà complessivamente sui 4 aeroporti siciliani di Catania, Palermo, Lampedusa e Pantelleria 328 voli settimanali, fra andate e ritorni, con l'obiettivo di soddisfare le esigenze di mobilità del territorio e la domanda turistica.

Alitalia e Volotea: sì alla scelta tra rimborso e voucherAlitalia e Volotea: sì al rimborso pecuniario " Alitalia e Volotea hanno apportato modifiche alle comunicazioni inviate in caso di cancellazione o di riprogrammazione dei voli - spiega l'Antitrust - In particolare le compagnie hanno limitato l'utilizzo della causale per la pandemia Covid ai soli casi in cui non è oggettivamente possibile operare il volo a causa di restrizioni ai trasferimenti di persone. Sempre da domani, questa tratta, effettuata fino ad oggi su Milano Malpensa, verrà operata sullo scalo di Milano Linate.

Altre Notizie