ULTIM'ORA Sabaudia - Coronavirus: secondo bagnino positivo, chiuso anche lo stabilimento "Lido Azzurro"

ULTIM'ORA Sabaudia - Coronavirus: secondo bagnino positivo, chiuso anche lo stabilimento

ULTIM'ORA Sabaudia - Coronavirus: secondo bagnino positivo, chiuso anche lo stabilimento "Lido Azzurro"

Questa volta direttamente sulle spiagge. L'impossibilità di andare all'estero ha portato quasi tutti a preferire i nostri bellissimi lidi balneari, da Nord a Sud.

"A Sabaudia proseguono le attività di contact tracing sui contatti del bagnino positivo".

Dopo aver fermato un venditore ambulante positivo alle autolinee di Sabaudia, stavolta è un bagnino, originario di Latina, ad essere risultato positivo.

Nello specifico i due contagiati sono un uomo di origine indiana, congiunto di un connazionale già isolato la scorsa settimana e una donna per cui è stata avviata un'indagine epidemiologica.

Ieri nel Lazio sono stati 18 i contagi di coronavirus registrati nelle 24 ore precedenti, di cui 6 d'importazione: due da Capoverde, uno dalla Moldavia, uno dall'India, uno dalla Turchia e uno dal Belgio.

Nella serata di giovedì 30 luglio è arrivato l'esito del tampone: così si è scoperta la positività al coronavirus del bagnino di una spiaggia di Sabaudia. Dalle prime verifiche, l'Azienda sanitaria sembra comunque escludere pericoli particolari per i clienti della struttura balneare, in quanto il bagnino, che da qualche giorno era a casa con la febbre e che accusati i sintomi del Covid-19 si è fatto sottoporre agli accertamenti, sembra non avesse un contatto stretto con i bagnanti.

Nel frattempo la Asl di Latina sta cercando di rintracciare tutti i contatti avuti nell'ultimo periodo dall'uomo, secondo la consueta prassi. Il caso indice molto probabilmente è una persona rientrata dalla Spagna.

Altre Notizie