Rover Perseverance parte finalmente per Marte alla ricerca di vita extraterrestre

Oculus: Mars 2020, la nuova missione della NASA, sarà trasmessa in diretta in VR 4

Mars 2020: segui il lancio del rover Perseverance in VR su Oculus Venues!

Il rover della NASA, chiamato Perseverance rover, salpò la mattina in un viaggio su Marte in sella a un potente razzo Atlas-5 (Atlas 5). L'obiettivo di Perseverance è quello di dover ricercare la presenza di fossili molecolari simbolo della presenza di esseri viventi.

Jezero è un cratere formatosi a seguito di un impatto con altri corpi celesti ha un diametro di circa 45 km e si trova ai margini del gigantesco bacino di impatto Isidis. Un modo innovativo per coinvolgere i social su una missione importantissima non solo per l'astronomia, ma per tutta la scienza.

Con la missione Perseverance e l'ammartaggio del rover pianificato per il 18 febbraio del 2021, l'agenzia spaziale statunitense esplorerà il cratere Jerezo per almeno un anno marziano (corrispondente a quasi due anni terrestri) nella speranza di rintracciare le evidenze di forme di vita aliena sul suolo del nostro vicino interplanetario.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI! . Raccoglierà inoltre campioni di roccia che una futura missione dovrà portare sulla Terra. La Nasa ha lanciato la terza missione Mars 2020. "Questa è la prima volta nella storia che la Nasa ha dedicato una missione a ciò che chiamiamo astrobiologia, la ricerca della vita", ha rilevato l'amministratore della Nasa Jim Bridenstine.

Gli Stati Uniti hanno in programma di inviare astronauti su Marte negli anni 2030 nell'ambito del programma Artemis, che prevede di utilizzare un ritorno sulla luna come piattaforma di test per le missioni umane prima di compiere il salto più grande su Marte. Per il 2020, a inaugurarla sono stati gli Emirati Arabi con il lancio della sonda Hope, cioè "speranza".

"È un momento molto importante per lo spazio a tutto tondo: stiamo assistendo a una incredibile corsa verso Marte, con missioni di Paesi diversi che apriranno nuove porte per comprendere il pianeta", ci ha spiegato Giorgio Saccoccia, presidente dell'Agenzia spaziale italiana (Asi).

La finestra di lancio verso Marte sarà aperta fino al 15 agosto ma durante la conferenza stampa di ieri sera 27 luglio, è stato riferito che le probabilità di una "violazione" delle condizioni meteo per giovedi sono del 20% e, in caso di rinvio di 24 ore, scenderebbero al 10%.

Altre Notizie