Oms: "Non avremo vaccino nei prossimi 6 mesi"

Coronavirus Oms Pandemia durerà a lungo

Oms: "Non avremo vaccino nei prossimi 6 mesi"

Lo si legge nel comunicato dell'organismo, che ieri ha riunito il comitato per le emergenze per fare il punto sulla pandemia di coronavirus e valutare se mantenere lo stato d'allerta massima decretato sei mesi fa.

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) prevede che la pandemia sarà "molto lunga", confermando l'emergenza sanitaria internazionale. Le parole dette da Maria Van Kerkhove abbassano il morale a coloro che vedevano nel 2021 la fine dell'emergenza sanitaria e pandemia. Infatti in Australia, il vaccino sperimentale chiamato Covax ha dato risultati sorprendenti su 40 volontari sani.

Ma per Van Kerkhove sembra impossibile un vaccino prima di sei mesi.

Maria Van Kerkhove, però non ha parlato solamente del vaccino durante la sua intervista al Sunday Telegraph. Il giorno successivo ai lavori, in un documento finale, il Comitato ha espresso "apprezzamento per gli sforzi di risposta alla pandemia dell'Oms e dei suoi partner". Uno di questi era il lockdown, che come testimonia la Van Kerkhove non era una delle soluzioni sugerite dall'Oms. Van Kerkhove ritiene più opportuna l'adozione di provvedimnenti "su misura, specifici e localizzati". "La velocità della scienza in questo frangente è stata straordinaria". Non si tratta di una sola misura, tutte le misure devono essere utilizzate in maniera complessiva.

Altre Notizie