È leader mondiale del mercato smartphone — Huawei supera Samsung

Il flagship store Huawei a Shanghai

Il flagship store Huawei a Shanghai +CLICCA PER INGRANDIRE

Huawei supera Samsung nel secondo trimestre del 2020, diventando il leader mondiale del mercato smartphone. Lo rivela Cnbc, che cita l'ultimo rapporto di Canalys, secondo il quale Huawei, in tre mesi, ha consegnato 55,8 milioni di dispositivi (-5%), contro i 53,7 milioni della numero due Samsung (-30%).

Le spedizioni all'estero dell'azienda sono diminuite del 27% nel secondo trimestre dell'anno precedente, ma la società ha migliorato il proprio dominio sul mercato cinese, che è stato più veloce nel riprendersi dal coronavirus e dove ora vende oltre il 70% dei suoi telefoni. È la prima volta che Huawei conquista il primo posto delle consegne trimestrali, un'ambizione che coltivava da lungo tempo.

Si tratta del primo trimestre in nove anni in cui un marchio diverso da Apple o Samsung diventa leader di mercato. "E' un risultato rimarchevole che poche persone avrebbero potuto immaginare un anno fa - ha notato Ben Stanton, analista senior di Canalys -". "Se non fosse stato per il COVID-19, tutto questo non sarebbe successo". Huawei ha sfruttato appieno la ripresa economica cinese per riaccendere il business degli smartphone.

Tuttavia, sulla capacità di mantenere lo stesso passo in futuro pesano forti dubbi: le incertezze sulle sanzioni Usa che colpiscono i vari settori di attività, dagli smatphone fino alle reti del 5G ultraveloce, nell'ambito della guerra tecnologica scatenata dall'amministrazione Trump sulla base anche dei timori di spionaggio per conto della Cina, peraltro negati sia dalla compagnia sia da Pechino. La società cinese è finita nella lista nera del Commercio americano a maggio 2019, vedendosi negare l'accesso alla tecnologia statunitense.

Altre Notizie