Fiorentina, Ribery: "Iachini ha meritato la riconferma, sono contento"

Franck Ribery

Franck Ribery

Ieri sera, dopo tanto tempo, gli angoli della bocca di Federico Chiesa avevano preso la strada delle orecchie e lì sono rimasti per molto tempo, mentre l'esterno viola dava abbracci e pacche a tutti, Ribery compreso che ieri ha seguito la partita dalla tribuna. "Ha una mentalità straordinaria". La Fiorentina per la stagione 2020/21 si affiderà ancora a Beppe Iachini. In molti si aspettavano un deciso passo avanti anche sul fronte panchina per incrementare credibilità ed entusiasmo del progetto viola. La squadra non ha ancora mostrato la maturità necessaria per compiere questo step ma Iachini, che della Fiorentina è stato bandiera anche da calciatore, è riuscito a dare forza e convinzione ad un ambiente che sembrava definitivamente a terra dopo un'altra stagione passata nei bassifondi della classifica. Proprio per questo ritengo che il mister si meriti l'opportunità della riconferma e di poter lavorare con la squadra sin all'inizio della stagione.

Nella nota pubblicata sul sito del club arrivano anche le parole di Beppe Iachini: "Sono davvero felice, per me la Fiorentina è qualcosa di speciale, è da sempre nel mio cuore". Per far fare il salto di qualità alla Fiorentina, ma anche allo stesso Beppe: cominci a pensare in grande anche lui. Ringrazio il presidente e tutta la società per il grande sostegno che mi ha manifestato.

Altre Notizie