NASA Parker Solar Probe riprende la cometa C/2020 F3 (NEOWISE)

Spettacolo nel cielo della Liguria la cometa Neowise sopra il santuario della Guardia

Spettacolo nel cielo della Liguria, la cometa Neowise sopra il santuario della Guardia

Ha raggiunto il perielio il 3 luglio e raggiungerà il suo punto più vicino alla terra il 23 luglio.

Dopo le deludenti Atlas e Swan che promettevano meraviglie, ma che si sono frantumate in prossimità del Sole, un'altra cometa ha superato, bisogna dirlo, brillantemente, questa fase: il nucleo ha retto alla vicinanza del Sole e anzi si è illuminato ancor di più. Lo spettacolo è quindi unico e a tempo, fino all'inizio del mese di agosto al massimo per vedere la cometa e la sua coda luminosa.

La cometa Neowise si inserisce nel ricco calendario di eventi astronomici previsti in questo 2020. Le comete, in generale, sono infatti composte da gas ghiacciati, detriti rocciosi e minerali che la teoria vuole siano i residui da cui si formò il Sistema Solare. Dovrebbe mantenersi visibile anche ad occhio nudo per tutto il mese di luglio perché, pur allontanandosi dal Sole, che la farà risplendere, si avvicinerà progressivamente alla Terra raggiungendo il 23 luglio la minima distanza a 103 milioni di chilometri. I divulgatori scientifici Giulia Botticelli e Mario Silvestri di Stargate Planetarium saranno con voi per osservare insieme la cometa ad occhio nudo e al telescopio in un'occasione unica, dal momento che sarà osservabile solo per pochi giorni.

Si annuncia come la cometa più luminosa apparsa nell'emisfero settentrionale negli ultimi 25 anni.

Andando avanti con i giorni, intorno al 24-25 luglio, la stella si potrà chiaramente avvistare poco sotto il Grande Carro. Ora sta stupendo tutti quelli che la vedono e sta incantando il mondo intero diventando sempre più spettacolare!

Altre Notizie