Lazio Sassuolo Inzaghi Gli episodi non ci aiutano andiamo avanti (ymvp)

Inzaghi

La Lazio è sparita, col Sassuolo terzo ko di fila. Inzaghi: «Siamo in grande difficoltà»

Io ho parlato con i ragazzi, è un momento particolare. Penso che abbiano dato tutto. Abbiamo fatto copia e incolla di Lecce, il Sassuolo si è potuto permettere di cambiare 9 giocatori.

"Finché ci sarà la speranza, noi ci crederemo", aveva dichiarato prima della nuova sconfitta della squadra di Inzaghi. "Spero che qualcuno possa rientrare al più presto". Lo stress non è un problema, sono le poche rotazioni e la mancanza di lucidità ad averci creato difficoltàRosa per la prossima stagione?

Non c'era mai stato un caso del genere prima (stop per pandemia), quindi non era semplice. "Ho ragazzi della primavera ma per questi livelli ancora non sono pronti". Prima della ripresa sono successe delle problematiche che ci hanno penalizzato. In questo momento dovremmo fare tutti di più. Dobbiamo andare al di la delle assenze e delle rotazioni perché nelle gare come quella di Lecce e Sassuolo non dobbiamo perdere.

"Dobbiamo fare ancora qualche punto perché dobbiamo raggiungere il nostro Scudetto che è la Champions". Dobbiamo cercare di andare avanti con fiducia. Lo dissi che lasciare 3 mesi un giocatore sul divano era pericoloso. Impensabile volare come fatto fino a febbraio, ma forse le attese erano ben più alte di quanto visto in campo.

Simone Inzaghi ha parlato dopo la sconfitta col Sassuolo. Nonostante gli assalti iniziali a passare in vantaggio sono i capitolini che la sbloccano con un lestissimo Luis Alberto che si fa trovare pronto nel momento giusto. Affrontiamo delle problematiche, giocando ogni tre giorni non riusciamo a ruotare i calciatori.

"Gli episodi in questo momenti non ci aiutano". Sicuramente però avremmo potuto evitare il loro gol a tempo scaduto e finalizzare meglio qualche occasione. "Luiz Felipe oggi sarebbe stato importantissimo, probabilmente ce la faremo per Udine".

Altre Notizie