È stata la mano di Dio: Sorrentino torna alla regia

Credits Pietro Luca Cassarino

Credits Pietro Luca Cassarino

Una produzione Netflix che sarà girata, se mai ci fosse il dubbio, a Napoli.

A darne l'annuncio è stata Netflix sui suoi canali social: a distanza di anni, Paolo Sorrentino tornerà a girare un'opera ambientata a Napoli, sua amata città natale.

"Sono emozionato all'idea di tornare a girare a Napoli, vent'anni esatti dopo il mio primo film". Per la prima volta nella mia carriera lavorerò ad un film intimo e personale che racconta un romanzo di formazione allegro e doloroso. Il film è prodotto da Lorenzo Mieli per 'The Apartment', del gruppo Fremantle, e da Paolo Sorrentino. Mi hanno fatto sentire a casa, una condizione ideale, perché questo film, per me, significa esattamente questo: "tornare a casa". Scott Stuber, a capo della sezione film, ha parlato di "una storia scritta splendidamente con il suo stile inconfondibile", aggiungendo: "Per costruire una grande casa di produzione servono grandi filmmaker". E molto felici sono anche i vertici di Netflix.

Altre Notizie