Milik, addio Napoli: azzurri allo scoperto

Giuntoli Napoli

Napoli, Giuntoli: "Allan importante, non si è svalutato in questi mesi. Osimhen? Nessuna trattativa"

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, prima della sfida contro il Genoa è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Per noi le motivazioni sono sempre alte, vogliamo tornare a certi livelle e vincere queste partita con carattere e personalità".

"In questo momento non c'è trattativa, il giocatore è solo venuto a vedere la città per rendersi conto e vuol dire che siamo in pista". Questo non vuol dire che Milik vada via, stiamo soltanto seguendo un giocatore interessante. Non ha rinnovato e naturalmente è appetibile dai grandi club, non mi desta stupore che ci siano pretendenti per lui.

Il ds degli azzurri, poi, inquadra la situazione di Allan, giocatore di recente accostato anche all'Inter: "Onestamente non ho ricevuto telefonate da nessuno, il mercato ora vive un momento di stanca: è come se fossimo ai primi di maggio".

Juventus su Milik? "Non mi risulta, ma non mi stupirebbe perché è un calciatore molto bravo e interessante". In questo momento è più vicina la cessione che la riconferma. "Stiamo lavorando forte con Zielinski, Maksimovic, Mario Rui, Di Lorenzo ed Elmas, contiamo a breve di formalizzarli".

Dopo una stagione del genere il rischio non è quello di un Allan svalutato? .

Altre Notizie