Katy Perry rivela: "Ho pensato al suicidio quando ho rotto con Orlando"

Katy Perry svela ho pensato al suicidio dopo la rottura con Orlando Bloom

Katy Perry svela ho pensato al suicidio dopo la rottura con Orlando Bloom

A farla crollare erano state le vendite disastrose dell'album "Witness" (che aveva venduto meno di un decimo di "Prism" del 2013) e la rottura con l'attore Orlando Bloom, con il quale ha poi fatto pace e oggi i due aspettano la prima figlia insieme e dovrebbero sposarsi l'anno prossimo (non ci fosse stato il Covid, il matrimonio si sarebbe tenuto in estate in Giappone).

"Avevo dato così tanto, e mi ha letteralmente spezzato in due".

Non è di certo un passato semplice quello della cantante ed attrice americana che ha confessato di aver sofferto per parecchio tempo ma, adesso, per fortuna, il tutto sembra ormai essere passato. La gratitudine mi ha salvato la vita, probabilmente. Non so se il mio sorriso sia mai stato pienamente e autenticamente mio ma stavo cavalcando l'ebbrezza di un sorriso per molto tempo. "La mia speranza è che qualcosa di più grande di me mi abbia creato per uno scopo e mi abbia creato per un motivo". Ma per me è stato come un terremoto. Katy ha ricordato quando le cose non erano perfette.

Altre Notizie