Diaco piange in diretta: "Se ho perso la pazienza, chiedevo aiuto"

Diaco svela perché a volte ha perso la pazienza con gli ospiti: “Cercavo aiuto”

Io e te, Diaco commosso: “Se mi sono rivolto in maniera sgradevole è perché chiedevo aiuto” – VIDEO

In studio era ospite il suo collega Flavio Insinna.

"Io ogni tanto - come Flavio - ho perso la lucidità ed ho perso la pazienza, ma se mi sono rivolto in maniera sgradevole è perché chiedevo aiuto". E' questa la domanda che ha portato poi il conduttore a commuoversi in diretta durante quella che è sembrata, francamente, una sbrigativa e poco spontanea lavata di mani. Io e Te, Flavio Insinna a Pierluigi Diaco: "Se il programma non viene perfetto non si dorme "

Se il programma non viene perfetto, non si dorme più.
Per fare questo mestiere con la passione, con la dedizione con cui la facciamo io e questo signore qui a volte può portare a perdere la pazienza. Diaco ha concluso il suo ragionamento: "Come accade a voi, nel vostro lavoro e nel vostro privato, di perdere la pazienza, accade anche a noi".

Diaco ha così spiegato che in realtà si trattava di un grido d'aiuto.

Altre Notizie