Notizie extra Lazio - Tommasi si dimette: non è più presidente dell’Aic

Tommasi si dimette non è più il presidente dell'AIC

Damiano Tommasi si dimette: non è più presidente dell'Aic

Damiano Tommasi si dimette da Presidente dell'Assocalciatori (AIC). Era al terzo mandato e non avrebbe più potuto ricandidarsi. Ora inizia la ricerca per il sostituto: ha presentato la sua candidatura Marco Tardelli, in attesa della convocazione ufficiale dell'Assemblea. Il Consiglio direttivo nominerà presidente vicario Umberto Calcagno con il compito di convocare quanto prima la nuova assemblea elettiva, con le elezioni federali che dovrebbero essere fissate per l'8 marzo 2021. L'ex centrocampista, che si è ritrovato ad affrontare uno dei momenti più difficili della storia del calcio, si è battuto in questi anni per difendere i diritti dei calciatori.

Quando accettai di candidarmi chiesi che fosse cambiato lo Statuto con l'inserimento del limite ai mandati per il Presidente (al massimo tre di 4 anni anche non consecutivi). Così è stato per me e sono contento di aver accelerato su tante iniziative. Nell'ultimo periodo non è stato sempre così e per questo è bene che non ci siano divergenze all'interno della cabina di comando in vista dei prossimi appuntamenti.

Una scelta molto forte, che di certo sarà l'inizio di diversi cambiamenti importanti che potrebbero riguardare il calcio e il modo di fare calcio per i giocatori.

Altre Notizie