Le prove del complotto dei giudici contro Berlusconi

Franco e Berlusconi

ApprofondimentiCronaca“Condanna di Berlusconi fu pilotata”. Ecco le registrazioni del giudice Franco Di Vittoria Fiore- 30 Giugno 2020560

Esplode anche in aula a Montecitorio la protesta dei deputati di Forza Italia, che hanno esposto cartelloni con la scritta "Verità per Berlusconi" alla fine dell'intervento della capogruppo Mariastella Gelmini che ha riproposto in aula gli ultimi sviluppi clamorosi sulla sentenza in Cassazione nel processo Mediaset del 2013, in cui Silvio Berlusconi è stato condannato con una sentenza passata in giudicato il 30 giugno 2013, che portò comunque all'espulsione dal Senato per via della legge Severino. Questa è la realtà... a mio parere è stato trattato ingiustamente e ha subito una grave ingiustizia... l'impressione che tutta questa vicenda sia stata guidata dall'alto... Gli audio di quelle conversazioni sono finiti nelle mani del Riformista, che ne ha largamente diffuso il contenuto, e sono stati in parte trasmessi ieri sera a Quarta Repubblica. In effetti hanno fatto una porcheria perché che senso ha mandarla alla sezione feriale?

Parole che riaprono un caso che sembrava chiuso sette anni fa con la condanna definitiva nei confronti di Silvio Berlusconi per i diritti televisivi su un accordo per l'acquisizione di alcune pellicole americane.

Le dichiarazioni risalgono ad un incontro tra lo stesso Berlusconi e Franco, che avvenne dopo la sentenza.

Questa intercettazioni ha provocato la reazione di Forza Italia. Antonio Tajani, su Twitter, ha scritto: "Ma chi è che dall'alto ha deciso che la Cassazione doveva condannare Berlusconi?".

Silvio Berlusconi, è in arrivo la fine di un'era Come infatti svela Il Messaggero oggi in edicola, l'ex Premier sta per abbandonare Palazzo Grazioli, la splendida residenza di Roma che per anni è stato il teatro di innumerevoli vertici politici nazionale e anche internazionali. "Un vero colpo di Stato giudiziario".

Altre Notizie