F1 | Hamilton: "Dovremmo tornare a correre in Africa"

Formula 1, Lewis Hamilton contro Bernie Ecclestone:

Ecclestone: "I neri sono più razzisti dei bianchi" e Hamilton replica: "Ignorante"

Carey ha donato un milione di dollari, che è sufficiente per un meccanico per andare al kart. "È una cosa meravigliosa, sta sposando un grande battaglia e ha molto seguito". E' molto talentuoso come pilota e sta dimostrando di esserlo ancor di più anche quando occorre fare discorsi importanti. L'ex boss ha affermato che Lewis sta facendo un'ottima campagna a favore dei neri e, grazie al lavoro meraviglioso che sta facendo, molte persone lo ascoltano. Farà solo riflettere le persone, e forse è la cosa più importante. Penso che sia lo stesso per tutti.

Riguardo la rimozione di una serie di statue di controverse figure storiche, Ecclestone ha bollato l'iniziativa come "stupida", aggiungendo che invece agli studenti le statue dovrebbero essere mostrate per capire le imperfezioni della storia.

Bernie Ecclestone non toglie il piede dall'acceleratore nelle sue dichiarazioni sul razzismo e sulla F1, nonostante questo sabato il campione di Lewis Hamilton abbia attirato la sua attenzione in pubblico dopo aver detto che "in molti casi i neri sono più razzisti di i bianchi".

"Ecclestone è ormai fuori dal nostro sport".

"Adesso è chiaro perché non è stato fatto nulla per rendere la F1 più aperta alle minoranze o per punire gli abusi razziali che ho subìto". Se chi ha gestito la Formula 1 per decenni ha una così grave mancanza di comprensione dei problemi della gente di colore, come ci si può aspettare che la gente che lavori attorno a lui sia più sensibile?

"Per me e tanti altri in tutto il mondo, vedere l'omicidio di George Floyd ha scatenato un senso di profondo dolore, angoscia e frustrazione", ha detto l'unico pilota di colore del circuito, attualmente in forza al team Mercedes AMG Petronas. "Il sig. Ecclestone non ha avuto alcun ruolo in Formula 1 da quando ha lasciato la nostra organizzazione nel 2017, il suo titolo di presidente emerito, essendo onorifico, è scaduto nel gennaio 2020". Ora è giunto il momento di cambiare.

Altre Notizie