Mulan: Disney posticipa l'uscita al 21 agosto

Cinema: slitta ancora in Usa l'uscita in sala di Mulan - Ultima Ora

Mulan: Disney rinvia nuovamente il...

Dopo Tenet, anche l'uscita di Mulan è stata posticipata al 21 agosto a causa del Coronavirus, i cui casi negli USA sono in preoccupante aumento.

"Mentre la pandemia ha cambiato i nostri piani di rilascio per Mulan, e continueremo ad essere flessibili se le condizioni lo richiederanno, non ha cambiato la nostra fiducia nel potere di questo film e nel suo messaggio di speranza e perseveranza", hanno dichiarato i dirigenti Disney Alan Horn e Alan Bergman.

Precedentemente atteso nelle sale Usa per il 24 luglio, Mulan è stato rinviato dallo studios al 21 agosto. "Il regista Niki Caro e il nostro cast e troupe hanno creato un film bello, epico e commovente che è tutto ciò che dovrebbe essere l'esperienza cinematografica, ed è lì che crediamo che appartenga sulla scena mondiale e sul grande schermo per il pubblico di tutto il mondo per divertirsi insieme".

La Disney ha scelto di rinviare l'uscita americana di Mulan, l'adattamento live-action del celebre successo animato datato 1998.

"Speriamo che lo spirito combattente di Mulan continui a ispirare chi sta lavorando così duramente per mantenerci tutti al sicuro". Il cast del film comprende inoltre Donnie Yen, Jason Scott Lee, Yoson An, Utkarsh Ambudkar, Ron Yuan, Tzi Ma, Rosalind Chao, Cheng Pei-Pei, Nelson Lee e Chum Ehelepola, con la partecipazione di Gong Li e Jet Li. Il personaggio principale di questo film è una ragazza energica, determinata e scaltra, che decide di prendere il posto del padre e di andare in battaglia.

PRODUZIONE: Il film è diretto da Niki Caro a partire da una sceneggiatura scritta da Rick Jaffa & Amanda Silver e Elizabeth Martin & Lauren Hynek, basata a sua volta sul poema narrativo La Ballata di Mulan.

Travestitasi da uomo, Mulan verrà messa continuamente alla prova, ricorrendo alla sua forza interiore per resistere e dare sfogo a tutto il suo potenziale di guerriera.

Altre Notizie