Lutto nel mondo degli spettacoli: è morto Mario Savino

Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

Lutto nel mondo degli spettacoli: è morto Mario Savino

Il mondo dello spettacolo partenopeo è in lutto, oggi, per la morte di Mario Savino. Organizzatore di grandi eventi, come i concerti a Napoli di Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni e Fabio Concato.

Savino iniziò la sua carriera come grafico pubblicitario ne "Il Roma", per poi diventare conduttore televisivo con la trasmissione di Canale 21 "Tutto il calcio patuto per patuto". Negli ultimi tempi le sue condizioni cardiache erano peggiorate. Raggiunge lassù il figlio Chicco, morto tragicamente in un incidente stradale sulla tangenziale a soli 25 anni. Lascia la moglie Angela, e le figlie Stella ed Eleonora.

Stiamo infatti parlando del suonare e cantare all'interno dello stadio San Paolo, un vero e proprio luogo storico e speciale per tutti coloro che arrivano dalla Campania e che hanno un legame speciale con la propria terra, i propri luoghi del cuore.

E' un periodo davvero molto difficile per lui che purtroppo, dopo la fine della sua grande storia d'amore con Anna Tatangelo, deve fare i conti anche con un altro, grande addio del suo primo manager Mario Savino. Mario, ti ho voluto tanto bene. Molte le risposte dei fan, arrivate in brevissimo tempo sul profilo del cantante, molte delle quali cariche di affetto e di sostegno.

Intanto Gigi D'Alessio, pare di aver chiuso definitivamente il capitolo Anna Tatangelo.

"Io non torno indietro. Chi sceglie di perdermi, mi ha perso per sempre".

Altre Notizie