Laura Chiatti, terribile disavventura in ascensore: era con Marco Bocci e figli

Panico per Laura Chiatti: bloccata in ascensore con i figli

Marco Bocci e Laura Chiatti chiusi in ascensore: attacchi di panico, i figli vomitano

Ecco di cosa si tratta.

Mostrandosi visibilmente provati, per la paura e per il caldo, Bocci e la Chiatti hanno dovuto fare coraggio ai bambini superando le difficoltà e mettendo da parte anche i propri limiti personali. L'attrice ha deciso di condividere con i suoi follower anche il momento in cui lei, Marco Bocci, i loro figli e altre persone, sono rimasti bloccati dentro ad un ascensore.

Trenta minuti davvero da dimenticare quelli vissuti da Marco e Laura, riuscita a superare anche un attacco di panico condividendo con chi soffre come lei di questo disturbo.

Nelle immagini postate dall'attore si ascolta anche Laura Chiatti che invita uno dei figli ad abbassarsi per prendere aria da uno spiraglio presente, mentre al suolo si osserva il vomito di uno dei bambini che ha probabilmente reagito così per la paura.

Come abbiamo avuto modo di spiegare, in queste ore l'attenzione mediatica si è concentra su quello che è successo a Laura Chiatti e Marco Bocci nei giorni scorsi. Hanno postato un video, in cui la coppia e i loro piccoli sono rimasti bloccati in ascensore insieme ad altre tre persone per ben 30 minuti. Un'esperienza non particolarmente piacevole per l'attrice, che nella didascalia del suo video ha ringraziato i Vigili del Fuoco per averli 'liberati' e ha dedicato un pensiero a tutte le persone che, come lei, soffrono di attacchi di panico: "Si possono superare", ha scritto. I due attori hanno creato una famiglia davvero meravigliosa, insieme ai loro figli Enea e Pablo, e provano sempre un grande orgoglio nel mostrarla sui social network. Non a caso, nel post condiviso da Marco Bocci è possibile leggere un commento del tipo: "Ammiro la vostra apparente tranquillità".

"Eccoci qui, noi, chiusi in ascensore - ha denunciato Marco Bocci attraverso un video mostrato a tutti i suoi fan su Instagram -.Per il secondo giorno consecutivo in ascensori diversi".

Altre Notizie