Facebook ha comprato GIPHY per 400 milioni di dollari!

Facebook compra Giphy

Facebook acquisisce anche Giphy, la piattaforma delle GIF

Infatti, Facebook ha appena comprato l'azienda dietro a una popolare piattaforma per la condivisione di questa tipologia di immagini. I piani del social network di Zuckerberg sono quelli di integrare le librerie di GIF animate di Giphy in maniera più profonda all'interndo di Instagram, dove vengono usate prevalentemente nelle Storie, e in altri servizi di Facebook.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MacRumors e SlashGear, la società di Mark Zuckerberg avrebbe sborsato una cifra pari a circa 400 milioni di dollari per acquisire GIPHY.

La notizia, anticipata da Axios, è stata poi confermata dallo stesso blog di Facebook, nel quale si chiarisce che dal punto di vista pratico non cambierà nulla nell'infrastruttura di Giphy: le API rimarranno attive, i partner continueranno ad usufruirne come in passato, e soprattutto la comunità potrà ancora esprimere tutta la propria fantasia. "Insieme possiamo rendere più semplice per chiunque creare e condividere le loro creazioni". Esempi spesso citati sono l'acquisto di Instagram per 1 miliardo di dollari nel 2012 e di WhatsApp per 22 miliardi di dollari nel 2014.

Altre Notizie