Agente Rugani rivela condizioni difensore Juve e tempi di ripresa | Juventus

Juventus altri tamponi per i giocatori

Juventus altri tamponi per i giocatori

Davide Torchia, agente del difensore della Juventus Daniele Rugani, ha parlato ai microfoni di "Radio Sportiva" delle condizioni di salute del suo assistito, primo a risultare positivo al Coronavirus in Serie A.

Ciò ha messo in allerta tutte le squadre del nostro campionato che si sono prontamente sottoposti alla quarantena preventiva di 14 giorni, effettuando tutti i test in caso di sintomatologia evidente e non. "Credo che dopo Pasqua sapremo se avrà il via libera, che per lui significa uscire dalla camera e circolare all'interno dell'hotel dove si trova". Daniele si è allenato il giorno dopo la partita con l'Inter, il giorno dopo ha avuto un po' di febbre e quello successivo ancora ha fatto il tampone. "Ha avuto febbre a 37,4 esattamente dopo la partita contro l'Inter, ma il giorno dopo era già pronto per allenarsi, da lì in avanti non ha più avuto sintomi". Nella sfortuna della positività c'è stata la fortuna di limitare contagio.

Altre Notizie