Coronavirus, Conte ed il Comitato Scientifico studiano la Fase 2

L'annuncio di Conte

Coronavirus, "lockdown" fino al 3 maggio. Ma alcune attività possono riaprire

Come riporta Ansa, però, "non sarebbero ancora state ipotizzate date e la linea ribadita sarebbe quella della "gradualità e prudenza" nelle riaperture". Questa è l'intenzione del governo Conte che programma la lunga uscita dall'emergenza Coronavirus SARS-COV-2 e COVID-19.

Due gli step immaginati dal premier Conte al termine di un confronto con il Comitato tecnico scientifico e un drappello di ministri, tra cui i capidelegazione Franceschini, Patuanelli e Bellanova, per valutare l'impatto del lockdown sull'epidemia. Le indicazioni che il comitato scientifico ha dato durante la video conferenza sono chiare: le regioni non devono essere riaperte contando il numero di contagi nel territorio e il 14 è troppo vicino per riaprire parchi e ville. Guardando ai numeri e' fondamentale conoscere quale indicatore guidera' la politica per l'attuazione della Fase 2: sara', auspicabilmente, la riduzione dei contagi al di sotto di una soglia piu' bassa possibile?

Primo step: dopo Pasquetta minima apertura attività produttive L'Italia sembra vedere uno spiraglio di luce e si avvia verso la 'Fase2' in due step, con la massima cautela ma anche con un po' di ottimismo dopo settimane buie.

Si avvicina la scadenza del 13 aprile e nel governo si valuta l'inizio della fase 2 il 4 maggio.

4 maggio - Per poter tornare ad uscire di casa (e forse, almeno inizialmente, comunque senza abbandonare il proprio Comune di residenza se non per motivi di comprovata urgenza o lavoro), si dovrà attendere il 4 maggio, quando dovrebbe scattare l'ok alle passeggiate, alle visite ai parenti, agli incontri tra amici, pur sempre in sicurezza.

Tra le misure che saranno prese in questa fase 2 ci saranno anche gli ospedali Covid ed il potenziamento della sanità territoriale in tutto il paese.il premier infatti vuole migliorare specialemente la Sanità del nostro paese, onde evitare una nuova emergenza. Di Maio ha infine invitato i cittadini ad essere responsabili, restando a casa e mettendo in pratica le regole salva vita.

Altre Notizie