Petrolio: Trump, Mosca e Riad trattano - Ultima Ora

Petrolio in forte calo. Dubbi su intesa Russia Arabia Saudita

Petrolio: Trump, Mosca e Riad trattano - Ultima Ora

Il petrolio riprende la via della discesa dopo il balzo del 25% seguito alle parole del presidente Usa Donald Trump su un'intesa Russia-Arabia Saudita per un consistente taglio della produzione.

"Mi aspetto e spero che ridurranno di circa 10 milioni di barili, e forse molto di più che, se succede, sarà grande per l'industria petrolifera e del gas", si legge nel tweet delle 16:32 di Trump.

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo si è concentrato maggiormente sui lati negativi, esortando il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman la scorsa settimana a porre fine alla guerra dei prezzi.

Trump ha aggiunto che si aspetta che entrambi i paesi concludano la loro guerra dei prezzi entro "pochi giorni".

Cosa è successo nell'ultimo mese sul mercato petrolifero?

Dopo che la proposta è stata respinta dall'Arabia Saudita, l'amministrazione Trump sembra guardare alla Russia per un intervento.

Come si è mosso oggi il prezzo del petrolio?

Altre Notizie