Usa: taglia da 15 milioni di dollari su Maduro

Venezuela gli Stati Uniti mettono una taglia da 15 milioni sulla testa di Maduro

Il presidente venezuelano Maduro accusato di traffico di droga negli Stati Uniti

Il dipartimento di Stato Usa offre sino a 15 milioni di dollari per informazioni utili all'arresto del presidente venezuelano Nicolas Maduro. I pubblici ministeri federali di tre stati americani infatti hanno annunciato di voler incriminare il leader venezuelano accusandolo di aver preso parte ad una organizzazione narco-terroristica.

Gli Stati Uniti incriminano il presidente venezuelano Nicolas Maduro per traffico di droga.

Dopo l'anticipazione del New York Times la conferma arriva anche dal ministro della Giustizia Usa William Barr. E in questo modo "ha inondato gli Stati Uniti di cocaina", ha aggiunto.

Le pesantissime accuse contro un capo di stato straniero in carica, segnano una grave escalation contro Maduro da parte di Washington che da mesi minaccia di destituire il Presidente venezuelano. "Gli Stati Uniti sono impegnati ad aiutare i venezuelani a restaurare la loro democrazia attraverso elezioni presidenziali libere ed eque che gli garantiscano una leadership onesta e competente", ha detto ancora Pompeo.

Altre Notizie