Stuart Gordon, regista di Re-Animator, è morto

PER INGRANDIRE

PER INGRANDIRE

Lutto nel mondo del cinema: Stuart Gordon, regista molto noto nell'ambito horror e autore di Re-Animator e From Beyond, è morto all'età di 72 anni. La notizia della sua morte è stata confermata dalla sua famiglia. Nella sua cinematografia anche "Fortress", "Castle Freak", "King Of The Ants" e "Stuck".

Da studente universitario a Chicago, Gordon diede inizio alla sua carriera alla fine degli anni sessanta nel mondo del teatro. Altro romanziere amato dal regista è Edgar Allan Poe, di cui adatterà "Il pozzo e il pendolo" (con Lance Henriksen) e il già citato "Il gatto nero". Da Ray Bradbury, invece, deriva "Il meraviglioso abito color gelato alla panna".

Aveva infatti diretto, tra i suoi altri lavori, anche due episodi della celebre serie E/R: Medici in Prima Linea, ed era stato co-autore del grande successo Disney Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, lavorando anche al sequel come produttore esecutivo. Tra i suoi titoli, anche "Dolls", "Robot Jox", "2013 - La fortezza" con Christopher Lambert e "Edmond" con William H. Macy.

Stuart Gordon lascia la moglie Carolyn Purdy-Gordon, le figlie Suzanna, Jillian e Margaret, quattro nipoti e un fratello, David George Gordon.

Altre Notizie