Occhio al messaggio di WhatsApp: bufala sulle intercettazioni telefoniche

MISE stop all'invio di video su WhatsApp ma è una fake news

Invito a tutti da fonte MISE con stop utilizzo WhatsApp: internet al collasso, ma è una bufala

Da stamattina, su tante chat di Whatsapp, sta rimbalzando un messaggio che riporta la notizia dell'approvazione di un nuovo decreto che riguarderebbe le intercettazioni telefoniche: un tema molto delicato, in tema di privacy, soprattutto adesso che l'Italia attraversa in pieno l'emergenza Coronavirus e molti chiedono un controllo maggiore del governo sugli spostamenti dei cittadini. Stavolta la questione è piuttosto seria.

La fake news fa poi leva su un articolo reale, di AGI, che dovrebbe confermare quanto diffuso dal messaggio: tutto falso, l'articolo infatti di intercettazioni telefoniche ma non ha nulla a che fare con quanto contenuto nel messaggio. In queste ore sta girando una catena in merito ad un provvedimento che coinvolgerebbe di base WhatsApp a proposito delle intercettazioni telefoniche, ma anche Facebook e Twitter.

Vengono registrati tutti i registri delle chiamate telefoniche.

Tutti i messaggi e le chiamate di WhatsApp vengono registrati.

Segui tutti i social network e i forum.

Evitare di condividere informazioni riservate con amici e familiari.

È importante trasmettere questo messaggio solo oggi, perché domani ci sarà un altro tipo di osservazione. Non c'è alcun annuncio ufficiale da parte di Vodafone, TIM, Wind Tre o altri operatori di telefonia fissa e mobile, anche virtuali, sul fatto che la rete stia collassando nel nostro paese e che quindi si debba ridurre allo stretto indispensabile la condivisione di video.

Si parla quindi di collasso della rete internet a causa di un uso spropositato dei servizi online da fonte MISE, ma in realtà non è così ed è stata la ministra per l'Innovazione digitale, Paola Pisano, a spiegare tutta la verità a riguardo.

"Per chi non lo sapesse".

Come detto è una fake news, un messaggio allarmistico, privo di fondamento.

Altre Notizie